cura dell’allestimento scenico e musicale Nando Citarella  cura della parte iconografica, dei quadri eno-gastronomici e della cena finale Fabrizia Ventura  supervisione Andrea Bonacini e Luca Damiani  consulenza letteraria Eugenio Ragni

Bibiana Carusi soprano, flauto

Alessia Arena mezzosoprano

Vanessa Cremaschi contralto, violino

Nando Citarella tenore

Patrizio Sbriglione baritono

Peppe Copia tiorba, chitarra barocca

Tommaso Sollazzo calascione, chitarra battente, mandola e zampogna

Leonardo Ramadori percussioni

Ovvero divertimento sul Festino del Giovedì Grasso avanti Cena di Adriano Banchieri
Spettacolo in quattro quadri scenico-gastronomici

DEI VINI E DELLE VIVANDE
Il gusto dominante della cucina barocca è agro-dolce:
utilizza lo zucchero in ogni portata e fai abbondante uso delle spezie
(cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata).
Ai servizi di credenza (freddi) alterna i servizi di cucina (caldi).
Nell’abbinare i vini ai cibi segui una progressione enologica,
dai bianchi leggeri per gli antipasti ai vini forti e inebrianti
per i dessert passando attraverso i rossi degli arrosti,
concludi infine il pasto con l’Ippocrasso, vino aromatizzato alla cannella

I QUADRI

QUADRO I – Guido Reni, Bacco che Beve (1623) Primo servizio freddo

Pizzette di pistacchio – Salami Spaccati con marzapane – porzione d’amore appassionato – Acqua Mirabilis

QUADRO II – Bernardo Strozzi, La cuoca (1625) Primo e secondo servizio di cucina

Frittata di peperoni – Torta Salata alla Bolognese – Pasticciotti di pera, mela e cardo

QUADRO III – Anton Maria Vassallo La Cuoca (1650) Terzo e quarto servizio di cucina

Animelle di vitella fritte con pan di Spagna e fette di cardo – Zuppa di petto e pelle di cappone con pan di Spagna – Torta con mandorle tritate petto di cappone arrosto e fegatelli

QUADRO IV – Guercino L’Ortolana (1650) Secondo servizio di credenza

Frittata all’arancia – Pinza d’Amore dolce – Seconda Pozione d’amore – Sciroppo di Cardamomo

Gli intermezzi scenico musicali accompagnano l’intero banchetto e si svolgono tra una portata e l’altra.

Nando Citarella

Fabrizia Ventura

Alessia Arena

Luca Damiani