CHEF TEAM

PARTNER

EVENTI

Alla rassegna musicale con concerti all’aperto, limitrofe all’area Salina, si è voluta abbinare una degustazione di due RICETTE STORICHE A BASE DI SALE in uso nell’Antica Roma

  • ARROSTO FREDDO AL SALE E MIELE (Assaturam) – Ricetta di Apicio
  • MOLA SALSA

Curiosità

La mola salsa era la focaccia sacra utilizzata nei riti religiosi dell’antica Roma.

Veniva offerta alla divinità, distribuita in piccoli pezzi ai credenti, quale atto di purificazione, oppure utilizzata per cospargere gli animali destinati al sacrificio; “immolare”, infatti, ha il significato di “ricoprire con mola salsa”.

La focaccia sacra veniva confezionata dalle Vestali per le principali festività religiose

“Non conosco un’occupazione migliore del mangiare, cioè, del mangiare veramente. L’appetito è per lo stomaco quello che l’amore è per il cuore. Lo stomaco è il direttore che dirige la grande orchestra delle nostre passioni”

Gioacchino Rossini

Musica e spettacolo del gusto in una degustazione tematica… in due bocconi!

Così solea mangiar … “cibo grosso e pane mesturato”, la semplice tavola di Bertoldo, arricchita da un viaggio creativo tra cibo e colore, con gli ingredienti più poveri della cucina contadina. 4 tele, 4 colori, 4 ricette.

La tela Bianca – pane e acqua

La tela Verde – Pane mesturato – panzanella con olio e bieta

La tela Gialla – Farinata

La tela Rossa – Pappa al pomodoro

LA CUCINA BAROCCA, LO SPETTACOLO DEL GUSTO, DEI VINI E DELLE VIVANDE
Il gusto dominante della cucina barocca è agro-dolce:
utilizza lo zucchero in ogni portata e fai abbondante uso delle spezie
(cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata).
Ai servizi di credenza (freddi) alterna i servizi di cucina (caldi).
Nell’abbinare i vini ai cibi segui una progressione enologica,
dai bianchi leggeri per gli antipasti ai vini forti e inebrianti
per i dessert passando attraverso i rossi degli arrosti,
concludi infine il pasto con l’Ippocrasso, vino aromatizzato alla cannella